Open Apnea Academy

375.00

Il corso Open è il primo approccio all’apnea con un’attrezzatura di base completa. L’obiettivo è l’apnea consapevole per mezzo delle tecniche di rilassamento e respirazione che dovranno consentire all’allievo di conseguire i seguenti risultati:

  • 1’45’’ in apnea statica
  • 35 metri in apnea dinamica
  • 25 metri di rana subacquea
  • immergersi fino a – 10 metri in profondità in assetto costante.
Categoria:
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione prodotto

La didattica Apnea Academy propone la formazione dell’apneista che sviluppa la consapevolezza dei limiti dell’apnea per un’attività sicura, piacevole e divertente.

L’apnea oggi è un fatto più mentale che fisico. “Il subacqueo s’immerge per guardare. L’apneista per guardarsi dentro.” In questa frase Umberto Pelizzari sintetizza l’idea dell’apnea subacquea moderna.

Per rendere più piacevole, facile e sicura l’evoluzione degli allievi, Apnea Academy ha realizzato un sistema multimediale che si avvale di speciali supporti didattici. Le “prove tecniche” in piscina e in acqua libera riprese al video faciliteranno l’evoluzione tecnica. I manuali “Corso di apnea”, “Lezioni di apnea”, “Il respiro nell’apnea”, “La compensazione in apnea”, “Allenare l’Apnea, analisi e gestione della preparazione fisica”, le slide, i filmati, il diario dell’apneista, i quiz finali e le cartelline di registrazione dei corsi sono stati realizzati tutti assieme per avere una precisa sequenza degli argomenti e facilitare l’acquisizione di tutte le informazioni previste dal sistema d’insegnamento.

Ogni corso prevede lezioni di teoria, sessioni in piscina, lezioni di tecniche di respirazione e rilassamento, ginnastica tubarica e un certo numero di esercitazioni in acque libere.

Completato il corso e con una valutazione favorevole dell’istruttore sarà rilasciata la certificazione di livello.

Informazioni aggiuntive

Orari

Sabato: 10.00 – 12.00

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Open Apnea Academy”